Sabato, 21 Luglio 2018
L'ACCORDO

Regione, c'è il via libera: da Roma sono in arrivo 500 milioni di aiuti per la Sicilia

di
È stato Luca Lotti a confermare che non ci saranno intoppi. Il braccio destro di Renzi è arrivato a Palermo venerdì per la Leopolda, la kermesse di Davide Faraone

PALERMO. La trattativa Stato-Regione per l’ultima tranche di aiuti da 500 milioni è vicina al traguardo. È stato Luca Lotti a confermare che non ci saranno intoppi. Il braccio destro di Renzi è arrivato a Palermo venerdì per la Leopolda, la kermesse di Davide Faraone.

E prima ha incontrato Totò Cardinale e il suo movimento Sicilia Futura: «Ci ha rassicurato dicendo che nelle stesse ore un tecnico romano era alla Regione per discutere i dettagli» ha spiegato Cardinale. È una mossa che farà uscire la Regione dalle secche. L’assessore Alessandro Baccei calcolava ieri che i 500 milioni potrebbero arrivare prima dell’estate evitando alla giunta di tenere bloccati finanziamenti a Comuni, precari ed enti pubblici.

Il sottosegretario ieri ha fatto filtrare indiscrezioni secondo cui stamani chiuderà i lavori con un lungo discorso «di rottura»: in molti pronosticano che verrà illustrato il programma di quella che potrebbe essere la candidatura dello stesso Faraone.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X