Sabato, 21 Aprile 2018
CITTA' DA VIVERE

Ecco gli appuntamenti di oggi in Sicilia

di

PALERMO
Da leggere
Oggi alle 18 alla libreria Broadway di via Rosolino Pilo ci sarà la presentazione del libro di Francesco Randazzo, “Tu non lo sai da dove vengo”. Ingresso libero.

A teatro
Arriva al teatro Al Massimo di piazza Verdi fino al 7 aprile lo spettacolo “Sogno e son desto in viaggio” di Massimo Ranieri. Biglietti acquistabili su Ticketone.
-
Stefano Piazza non lascia, ma raddoppia. Non ci bastava un solo comico, ma stavolta saranno due i protagonisti di Dov’è che si ride?”, il format “ripetuto e ripetibile” in scena oggi alle 21 da Sud’n fud, il locale di via Velasquez 27 a Palermo.
-
Lui canta, lui sa tenere il palco, lui sa far ridere. E lui altro non è che Ernesto Maria Ponte, in scena con la Zarcone Orchestra al Dorian in piazza Don Bosco 11 a Palermo, dove oggi alle 20 sarà prima apericena e poi show con “Canto perché sono stonato…”.

Da vedere
Alla Mondadori Multicenter di via Ruggiero Settimo è allestita la mostra Home di Giuseppe Mazzola. Un viaggio nella difficile vita dei senzatetto della città. Visitabile fino al 15 aprile. Ingresso libero.
-
Alla libreria del Mare di via Cala 50 in esposizione la mostra di Antonietta Filangeri “Polpi di terra”. La mostra resterà aperta al pubblico fino al 14 aprile.Ingresso libero.
-
Oggi e fino al 26 giugno a palazzo Ziino di via Dante è possibile ammirare la mostra fotografica “No war” di Letterio Pomara. I cinquantuno scatti in bianco e nero ritraggono le macerie di Bechite, cittadina aragonese. Cura l’allestimento Aurelio Pes. Ingresso libero.
-
Oggi e fino al 31 agosto è possibile ammirare le opere del pittore Antonio Ligabue al Palazzo Reale di Palermo, sede dell'Assemblea regionale siciliana. Attraverso la rassegna "Antonio Ligabue (1899-1965). Tormenti e incanti" si potrà conoscere la vita dell'artista.
-
Ai cantieri Culturali della Zisa si può ammirare la mostra “Antologia” di Letizia Battaglia. Cura l’esposizione Paola Falcone. L’allestimento si può visitare fino all’8 maggio. Ingresso libero.
-
Villa Zito (via Libertà 52) riapre le porte e si trasforma in una grande pinacoteca di circa mille metri quadrati di sale espositive, disposte su tre piani. Orari martedì e giovedì, sabato e domenica 16/20, mercoledì e venerdì, 10/14. Biglietti: 5/3 euro.
-
Nella sala delle Armi di Palazzo Steri è in corso la corsa multimediale “Unescosites” . Sarà possibile ammirare i monumenti protetti dall’Unesco con gli “Artglass”. Orari dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 19.30.

AGRIGENTO
Da vedere
Settantotto primavere addosso, eppure il maestro sale e scende dalle scale con grande agilità per montare con la squadra di tecnici le sue opere alleFabbriche Chiaramontane di Agrigento. Pino Pinelli, uno degli interpreti più visionari della Pittura Analitica in Italia e protagonista del prossimo evento alle FAM, è impegnato da stamani ad Agrigento, accompagnato dalla figlia Alessandra, per gli allestimenti della mostra “Trademark” a cura di Marco Meneguzzo, visitabile fino al 22 maggio prossimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X