Gabriel Garko tra i bambini della Sierra Leone - Foto

Enlarge Dislarge
1 / 13
Il suo vero nome è Dario Oliviero
Il suo vero nome è Dario Oliviero

SANREMO. Dal Teatro Ariston al palcoscenico delle carceri della Sierra Leone.

È l'esperienza di Gabriel Garko, uno dei tre conduttori del Festival di Sanremo 2016, che si trova nel paese africano assieme al primario di Psicologia dell'Asl 1 Imperiese, Roberto Ravera, nell'ambito di un progetto di salute mentale dell'associazione «Fhm Italia» per l'assistenza dei minori negli istituti di pena.

«Ho avuto modo di conoscere Gabriel qualche mese fa - racconta da lì il medico -. Si è informato sulla nostra attività. Mi ha guardato e mi ha detto: 'E se venissi?'. Ovviamente ha accettato il nostro vivere comunitario e semplice - dice ancora Ravera -. Siamo con la nostra gente a stretto contatto con i bambini e gli ospiti della comunità che ho fondato anni fa. Gabriel è un personaggio molto famoso, ma ritengo che la sua presenza qui sia segno di un autentico bisogno vivere esperienze che aprano a realtà diverse».

«Credo sia molto toccato e col tempo farà le sue elaborazioni personali», commenta il medico.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE: