LA CURIOSITA'

Studio svela: tanti i paperoni del mondo che hanno mollato l'Università

paperoni, università, Sicilia, Società
Bill Gates

NEW YORK. Hanno più soldi e un livello di istruzione minore.

Una buona fetta dei miliardari che hanno realizzato da soli la loro fortuna non ha terminato l'università.

Fra questi il co-fondatore di Microsoft Bill Gates e il co-fondatore di Facebook Mark Zuckerberg.

È quanto emerge, riporta il Financial Times, da uno studio condotto dalla società di ricerca VerveSearch, secondo il quale solo la metà dei miliardari che hanno accumulato fortune per conto loro hanno completato l'università, di cui il 20% ha anche un master e il 5% un dottorato.

Lo studio si inserisce nell'ambito del dibattito in corso sui costi dell'istruzione negli Stati Uniti, con rette sempre più costose e studenti più indebitati per pagare gli studi. Il miliardario fondatore di PayPal, Peter Thiel, promette tramite la sua fondazione 100 mila dollari ai giovani che saltano l'università per dedicarsi a «costruire qualcosa di nuovo invece di sedere in classe».

Classe 1955, Bill Gates è il fondatore e presidente onorario di Microsoft. È stato l'uomo più ricco del mondo dal 1996 al 2009, con l'eccezione dell'anno 2008, in cui si è classificato terzo, e il secondo più ricco al mondo dal 2010 al 2012.

Dal 2014, è  in vetta alla classifica degli uomini più ricchi al mondo.

Mark Zuckerberg, invece, attualmente è il sesto uomo più ricco del mondo con un patrimonio stimato di 44,6 miliardi di dollari.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati