Domenica, 16 Dicembre 2018
LAVORO

Bando della Sanità, il piano per le nuove assunzioni in Sicilia parte con i trasferimenti

di
Entro il 13 aprile i manager dovranno presentare il piano delle assunzioni

PALERMO. Le nuove assunzioni nella sanità inizieranno con i trasferimenti. La Regione ha inviato ad Asp e ospedali la direttiva con tutti i passaggi da seguire: prima la mobilità tra diversi ospedali, poi la stabilizzazione dei precari e i nuovi concorsi.

Lo ha spiegato ieri a Ditelo a Rgs l'assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi. Entro il 13 aprile i manager dovranno presentare il piano delle assunzioni che segue questi passaggi e subito dopo potranno avviarlo. Gucciardi ha detto che sono stimate oltre 8000 nuove assunzioni: si stima che un terzo saranno coperte con la mobilità, un terzo con la stabilizzazione, un terzo con i nuovi concorsi.

Il primo passaggio previsto dalla direttiva è il riassorbimento delle eccedenze di personale secondo quanto indicato nelle nuove piante organiche. Se ci sono lavoratori in esubero dovranno essere trasferiti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X