Domenica, 21 Ottobre 2018
IL FENOMENO

Analisi rivela: gli obesi hanno superato gli individui sottopeso

ROMA. Gli adulti obesi nel mondo hanno superato numericamente gli individui sottopeso: la quota di donne obese è divenuta maggiore di quella delle donne sottopeso nel 2004.

Il sorpasso per gli uomini è avvenuto nel 2011.

Lo rivela una vasta analisi a livello globale condotta sulla popolazione adulta e pubblicata sulla rivista Lancet.

«Negli ultimi 40 anni siamo passati da un mondo in cui la prevalenza di persone sottopeso era più che doppia di quella degli obesi, a un mondo in cui ci sono più persone obese che sottopeso», spiega l'epidemiologo Majid Ezzati che ha coordinato lo studio presso l'Imperial College di Londra.

«Se le tendenze attuali resteranno invariate - avverte - entro il 2025 avremo più donne gravemente obese che donne sottopeso nel mondo».

Gli esperti hanno stimato che entro il 2025 un quinto della popolazione adulta mondiale sarà obesa e che nelle trascorse 4 decadi si è passati da 105 milioni di obesi nel 1975 a 641 milioni nel 2014, cioè gli adulti obesi sono aumentati di sei volte.

I maschi obesi sono più che triplicati (dal 3,2% al 10,8%), le donne obese più che raddoppiate (dal 6,4% al 14,9%) dal 1975.

Nello stesso lasso di tempo la quota di persone sottopeso si è ridotta di un terzo per entrambi i sessi (passando dal 13,8% all'8,8% per i maschi e dal 14,6% al 9,7% per le femmine).

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X