Morgan al serale di "Amici": qui c'è più libertà che a "X Factor" - Foto

ROMA. «Se non fosse per Maria, la musica in tv sarebbe relegata chissà dove. Mi ha chiamato ad Amici e mi ha dato uno spazio molto libero che cercherò di gestire al meglio, considerando che questa è una scuola e qui si studia. Contribuirò nei miei limiti che sono molto limitati».

Morgan è il nuovo acquisto di Maria De Filippi nella squadra della scuola tv più famosa d'Italia, che torna dal 2 aprile con l'edizione serale su Canale 5.

Il musicista, che in passato è stato giudice di X Factor, non perde l'occasione per attaccare il programma concorrente: «Nelle ultime edizioni non sapevo neanche come si chiamassero i ragazzi. Tutto finto. Ma il problema è il format, blindato dall'estero. Ad Amici c'è più libertà».

Morgan affonda anche contro le case discografiche che «hanno responsabilità nella gestione dei ragazzi che escono dai talent».

© Riproduzione riservata

PERSONE: