Claudia Galanti: "Il padre dei miei figli ci ha abbandonati" - Foto

Enlarge Dislarge
1 / 12
E’ nata ad Asunción il 6 giugno 1981
E’ nata ad Asunción il 6 giugno 1981

ROMA. "Non paga né scuole né affitto, ha rinunciato a prendersi ogni responsabilità. E adesso ho deciso di dire a tutti come stanno le cose". Claudia Galanti non usa mezzi termini quando parla del padre dei suoi figli, l'imprenditore francese Arnaud Mimran. E risponde così a tutti quelli che in questi giorni la stanno attaccando per la sua scelta di partecipare a "L'Isola dei Famosi" per soldi.

"Ho capito che non potevo più far finta di nulla, rimanere in casa a fare la mamma. Ho disperatamente bisogno di lavorare, per mantenere i miei figli", ha spiegato in un'intervista al Corriere della Sera.

"Da ragazzina ho vissuto il dissesto finanziario di mio padre e quando ho iniziato a lavorare ho trascorso momenti di assoluta miseria. Ai miei figli voglio evitare tutto questo, ma ormai ci ho fatto il callo, qualsiasi cosa dica o faccia, vengo attaccata".

"A volte, in questi giorni, penso anche che non dovrei lasciarli: e se in mia assenza succedesse qualcosa, come è accaduto per Indila? Però credo che sia tutto scritto, e che le cose dovevano andare così. Indila, poi, era malata, ed è morta per una infezione batterica. Piango spesso, dormo con le gocce. Ma per i miei figli riservo solo il lato più bello: sono comunque dei bambini molto fortunati, e hanno un rapporto bello con il padre".

La Galanti racconta anche del suo difficile rapporto con Arnaud Mimran: "Litigavamo sempre, non c’era un momento di pace. A un certo punto mi sono detta: voglio essere infelice a vita?".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE: