APPLE

San Bernardino, giudici chiedono di sbloccare altri nove iPhone

Il Dipartimento di Giustizia americano ha chiesto ad Apple di sbloccare almeno altri nove iPhone oltre a quello del killer di San Bernardino

apple, sblocco iPhone, strage san bernardino, Sicilia, Mondo

NEW YORK. Il Dipartimento di Giustizia americano ha chiesto ad Apple di sbloccare almeno altri nove iPhone oltre a quello del killer di San Bernardino. È quanto emerge da una lettera di Marc J. Zwillinger, uno dei legali di Apple, depositata in un corte federale e riportata dal New York Times.

La rivelazione sembra confermare i timori di Cupertino sul fatto che la disputa mette a rischio il criptaggio ben al di là del singolo caso della California. «Apple non si è detta d'accordo a effettuare alcun servizio sui dispositivi», afferma Zwillinger, sottolineando che da dicembre Apple ha respinto gli sforzi del Dipartimento di Giustizia per costringerla a
cooperare tramite il All Writs Act.

Un giudice federale americano ha ordinato alla Apple di assistere l'Fbi ad accedere ai contenuti del telefonino dell'attentatore di San Bernardino, che lo scorso dicembre uccise quattordici persone. L'azione legale da parte dell'Fbi si è resa necessaria perchè i contenuti dell l'Iphone5 dell'attentatore sono protetti da una password e gli investigatori possono solo provare dieci combinazioni prima che vengano automaticamente distrutti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati