Obama e Medvedev i leader più seguiti al mondo su Instagram

Enlarge Dislarge
5 / 10
Rania di Giordania
Rania di Giordania

ROMA. Il messaggio di un capo di Stato passa anche su Instagram: oltre il 70% dei governi di tutto il mondo ha aperto un profilo ufficiale sul social delle immagini - dal 2012 di proprietà di Facebook - che incorona Barack Obama e Dimitry Medvedev come i più seguiti. A scattare la fotografia è lo studio World Leaders on Instagram di Burson-Marsteller aggiornato a febbraio 2016.

Dalla ricerca emerge che 136 dei 193 membri delle Nazioni Unite ha un profilo Instagram ufficiale: tutti i leader mondiali sono riusciti ad accumulare quasi 23 milioni di follower, pubblicando oltre 76mila post che hanno ricevuto più di 160 milioni di 'Like'.

Il più popolare è il presidente Usa con 6 millioni di follower. All'inquilino della Casa Bianca segue il primo ministro russo Medvedev (2 milioni di follower). Narendra Modi, primo ministro indiano è al terzo posto, appena prima della Casa Bianca con 1,7 milioni di follower a testa.

La regina Rania di Giordania e lo sceicco Mohammed Bin Rashid Al Maktoum ne hanno 1,4 milioni. Completano la top ten il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, il leader iraniano Ali Khamenei, il neo presidente argentino Mauricio Macri e il presidente egiziano Abdelfattah el-Sisi, con più di mezzo milione di  followers a testa.

Obama primeggia anche come leader «più efficiente»: su Instagram registra oltre 56mila interazioni (fra commenti e like) per ogni post. Appena al di sotto si trova il primo ministro indiano (42mila interazioni), nonostante abbia postato soltanto 37 foto da quando ha creato il profilo a novembre 2014. L'account del dipartimento d'informazione del Governo del Brunei è quello più attivo: condivide in media più di quattro post al giorno. Pochi leader mondiali gestiscono il proprio profilo, ma quelli che lo fanno sono soliti postare «selfie» con fan o controparti.

© Riproduzione riservata

TAG: