GUARDIE GIURATE

Ritardi negli stipendi alla Ksm, venerdì l'assemblea

guardie giurate, Ksm, Sicilia, Economia

PALERMO. Assemblea dei lavoratori della Ksm security, venerdì a Palermo, per discutere dei continui ritardi nel pagamento degli stipendi e del mancato rispetto degli accordi sottoscritti. L'incontro è fissato dalle 8 alle 10 e si ripeterà lunedì all'aeroporto. Solo a Palermo la società conta circa 700 guardie giurate, quasi la metà di quelle in servizio in tutta l'isola.

"Prefettura e questura devono intervenire e sorvegliare il settore - spiega Marianna Flauto, segretario generale della Uiltucs Sicilia - ormai si registra da un anno un continuo ritardo nel pagamento degli stipendi e nella fruizione di ferie e permessi, cosa che denota una evidente disapplicazione del contratto di lavoro".

La Uiltucs protesta anche contro il licenziamento di 30 lavoratori della Ksm a partire dal prossimo 22 febbraio "nonostante gli impegni assunti al tavolo di confronto". Secondo il sindacato "tali licenziamenti vengono considerati illegittimi a fronte di un monte ore di ferie e permessi che l'azienda non è riuscita a fare fruire a dimostrazione del fatto che l'esubero non è veritiero".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati