La misura perfetta del lato B? A metà tra Kim Kardashian e Taylor Swift - Foto

Gli angoli fan belle le curve. Quel che, detto così, sembrerebbe un ossimoro è in realtà una verità-vera o quantomeno “provata”. Secondo uno studio universitario pubblicato su vanityfair.it,  infatti, il fascino esercitato dal lato B femminile sta tutto nella linea che disegna parte finale della spina dorsale.

La ricerca – svolta, come riportato da Ansa.it su 300 soggetti - spiega che gli uomini più che dalle dimensioni o dalla apparente consistenza del fondoschiena femminile sono attratti soprattutto dalle donne che hanno una 'curvatura perfetta' di 45,5 gradi.

Questa caratteristica, che provoca una sporgenza del derriere, ha contribuito a trasformare in sex-simbol mondiali donne come Jennifer Lopez o Kim Kardashian, sottolinea Hurriyet online.

Secondo il team il fenomeno ha radici antropologiche. Nei tempi preistorici questa caratteristica anatomica consentiva alle donne di continuare a lavorare senza correre rischi anche quando erano incinte, e questo dava loro una maggiore 'appetibilità' per i maschi della tribù.

© Riproduzione riservata