MOTOGP

Rossi: "Dopo 5-6 gare deciderò se continuare a correre"

MOTOGP, motomondiale, Valentino Rossi, Sicilia, Sport

ROMA. Cinque-sei gare per decidere se proseguire la sua straordinaria avventura di pilota. È il traguardo che Valentino Rossi si è posto mentre si avvicina il via del Mondiale 2016. «E se continuerò, sarà per due stagioni», ha detto il nove volte iridato in un'intervista a Sky Sport MotoGp HD. Che il 16 febbraio - in occasione del suo 37/o compleanno - avrà un palinsesto dedicato (canale 208), con alcune gare tra le più entusiasmanti della sua carriera, oltre a due speciali, uno dei quali - '#ventannidiRossì - è l'intervista realizzata a Sepang durante i primi test ufficiali.

«Alla fine del 2016 scadrà il mio contratto. Quindi dovrò decidere se continuare altre due stagioni o meno. Se continuo, continuo per due stagioni - spiega Rossi nell'anticipazione - funziona così adesso, tutti fanno i contratti per due anni. Quindi, se la Yamaha dice che siamo d'accordo per continuare, si continua per due».

Dipende dal risultato in pista? «Sarà come il 2014, quando avevo detto: guardo le prime gare. Naturalmente un pilota vorrebbe scegliere a Valencia, con calma. Invece il mercato inizia prima, quindi bisogna guardare le prime 5-6 gare e poi cominciare a ragionare». Sia lui che Lorenzo hanno detto di voler chiudere la carriera in Yamaha. A chi dare più retta? «Probabilmente più a me (ride, ndr)». (

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati