Dal paparazzo "a mano" al tatuaggio osè, travolgente Virginia nei panni di Belen

SANREMO. Virginia Raffaele entra vestita da suora.

Ma nel ruolo di Belen Rodriguez. Inevitabile la domanda di Carlo Conti. «Ma come ti sei vestita?». «Volevo fare una sorpresa... potevo entrare mezza nuda, ma l'ho già fatto. Allora ho pensato di vestirmi da suora, così per regalare un sogno per Carnevale».

«Ma Carnevale è già finito».

A quel punto Virginia Raffaele-Belen si è tolta il vestito da suora e ha scoperto un mini abito vertiginoso. Dopo qualche battuta sulla mancanza di scandali, alla domanda: «Qual è il tuo rapporto con Sanremo» ha risposto: «Scusa ma questo è gossip, non ho mai avuto rapporti con Sanremo» che poi ha definito «un luogo molto comodo, perchè ci sono migliaia di paparazzi e non c'è bisogno di chiamarli». E per chiudere: «Che eccellenza sono? L'eccellenza di 'sto palco».

Belen-Raffaele ha inventato il paparazzo a mano. Entrata in scena con un voluminoso trolley, ha fatto uscire dal valigione un contorsionista di statura ridotta.

«Sai, Carlo, ho avuto uno shock terribile: sono arrivata all'aeroporto di Los Angeles e non ho trovato neanche un paparazzo a fotografarmi, quindi ora me lo porto dietro». Poi ha dato al presentatore del festival una lezione di foto rubata.

«Sono per la libertà di ognuno, ognuno può sposare chi vuole, ogni coppia deve essere libera di adottare un paparazzo». È la personalissima versione delle unioni civili teorizzata sul palco dell'Ariston da Belen nell'interpretazione di Virginia Raffaele.

Inoltre, il celebre tatuaggio osè a forma di farfallina che Belen Rodriguez sfoggiò quattro anni fa a Sanremo, nella parodia di Virginia Raffaele è diventato il simbolo di 'mi piace' su Facebook.

"Grazie Virginia! Adesso non dovrò più spiegare perchè mi faccio chiamare 'la ragazza con la valigia' #bravavirginia. Dopo Sanremo 2011 e 2012 anche 2016. È stato stupendo esserci ancora". Dopo gli screzi delle settimane scorse, Belen Rodriguez fa buon viso a cattivo gioco e affida alle sue pagine social, i complimenti alla comica.

© Riproduzione riservata