L'ALLARME

Viruz zika, in Venezuela si contano le prime tre vittime

Si dovrà attendere almeno 18 mesi per le sperimentazioni su larga scala di possibili vaccini contro il virus Zika

emergenza, morti, Venezuela, viruz zika, vittime, Sicilia, Mondo

CARACAS. Il Venezuela ha annunciato le prime vittime legate a Zika: il presidente Nicolas Maduro ha detto giovedì sera che almeno tre persone sono morte a causa di complicazioni per il virus portato dalle zanzare.

Maduro ha aggiunto che 68 persone sono state ricoverate in ospedale nel Paese sudamericano con complicazioni correlate a Zika. In Venezuela sono stati registrati oltre 5.000 casi sospetti dal novembre dello scorso anno, ma secondo organizzazioni sanitarie locali il numero reale è probabilmente molto più alto.

Intanto, una donna incinta in Australia è risultata positiva al virus Zika dopo aver viaggiato all'estero, secondo caso del genere in questa settimana. Alla donna dello Stato di Victoria è stato diagnosticato Zika dopo il ritorno da un Paese in cui il virus portato dalle
zanzare è prevalente, spiega il ministero locale della Sanità senza aggiungere altri dettagli.
Secondo gli esperti, il rischio di diffusione di Zika in Australia è estremamente basso: il tipo di zanzara che porta il virus vive solo in un angolo remoto del nordest del Paese, scarsamente popolato.

Si dovrà attendere almeno 18 mesi per le sperimentazioni su larga scala di possibili vaccini contro il virus Zika: lo ha reso noto oggi l'Organizzazione mondiale della sanità

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati