L'ATTORE

Berlino, Clooney incontra la Merkel per parlare di profughi e migranti

George Clooney, presente a Berlino per partecipare alla Berlinale, incontrerà nelle prossime ore la cancelliera Angela Merkel per discutere di profughi e di politiche sui migranti

berlino, migranti, profughi, Angela Merkel, George Clooney, Sicilia, Mondo

BERLINO. George Clooney, presente a Berlino per partecipare alla Berlinale, incontrerà nelle prossime ore la cancelliera Angela Merkel per discutere di profughi e di politiche sui migranti.

Lo ha detto l'attore in conferenza stampa nella capitale tedesca, dove sarà ospite alla proiezione della pellicola inaugurale "Hail, Cesar" dei fratelli Coen. Non è la prima volta che Clooney esprime interesse e simpatia per la cancelliera tedesca.

Circa un mese fa, intervistato dalla rivista femminile Emotion, aveva detto: "Se potessi scegliere quale politico mai interpretare, sceglierei Angela Merkel".

È avvenuto questa mattina ed è durato un'ora l'incontro alla cancelleria fra Angela Merkel e
l'attore americano George Clooney, al quale era presente anche la moglie, l'avvocato Amal Alamuddin.

La cancelleria non ha comunicato dettagli sui temi trattati. Ieri Clooney aveva espresso in conferenza stampa l'intenzione di incontrare la cancelliera per parlare con lei dell'emergenza dei profughi. Aveva poi lodato la politica seguita da Angela Merkel e aveva espresso l'opinione che gli Stati Uniti dovrebbero fare di più per affrontare questa emergenza umanitaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati