IL CASO

Faraone: "Tessere al setaccio nel Pd? Buon divertimento"

pd, Sicilia, Politica

PALERMO. "Buon divertimento". Lo ha detto il sottosegretario all'Istruzione Davide Faraone, a margine di un convegno a Palermo, parlando della decisione dei vertici regionali del partito di passare al setaccio le tessere dopo le polemiche per le dichiarazioni dell'ex presidente della Regione Totò Cuffaro che ha scontato una pena per favoreggiamento alla mafia.

"Non mi occupo di formalismi che ci fanno perdere tempo - ha aggiunto - ma di far crescere il Pd. Chi si occupa di conservare il Pd che c'era è destinato a perdere sempre. Mi occupo di cose positive, di governare il Paese come ha detto ieri Renzi e di organizzare la Leopolda sicula che quest'anno si chiamerà 'Cambiamenti', che dimostrerà che il PD è una cosa diversa e non ha nulla a che fare con Cuffaro".

"Cuffaro è il passato - ha continuato - e non c'entra con il percorso avviato dal Pd. La Leopolda sicula sarà un modo per far emergere giovani che hanno deciso di aderire al Pd in coerenza con il 40% dei voti ottenuti alle europee". "Sarebbe paradossale che un partito cresca in termini percentuali raddoppiandoli e poi abbia meno iscritti. E' una polemica strumentale che si mette in campo a prescindere".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati