TRAGEDIA IN ALABAMA

Usa, bimbo di 3 anni spara alla sorellina e la uccide

america, armi, bambini, Sicilia, Mondo

NEW YORK. Ennesima tragedia delle armi negli Stati Uniti. E ancora una volta la vittima è un bimba di soli 9 anni. La cosa incredibile è che a sparagli per errore, nella casa dei loro nonni in un sobborgo di Birmingham, in Alabama, è stato il fratellino di appena 3 anni.

Il piccolo aveva trovato l'arma carica posata su un comodino. Per la ragazzina, colpita alla testa, non c'è stato scampo: portata subito in ospedale è morta poco dopo. La polizia ha aperto un'inchiesta e tutti i parenti presenti nell'abitazione sono stati interrogati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati