Stop al nudo frontale su Playboy: sul primo numero la pronipote di Ernest Hemingway - Foto

NEW YORK. Playboy entra in una nuova era con il primo numero che mette al bando il nudo frontale.

«È una rivista sexy, ma che puoi portare al lavoro», ha spiegato il responsabile Cory Jones presentando alla Cnn il magazine di marzo che ha una nuda, ma allo stesso tempo pudica, Dree Hemingway, pronipote dello scrittore Ernest Hemingway, come protagonista del centropagina.

L'obiettivo del Playboy «addomesticato» è di raggiungere una nuova generazione di lettori in un'epoca in cui il nudo integrale e la pornografia sono gratis e alla portata di click. In copertina Jones ha messo la star dei social media Sarah McDaniel in una foto che sembra un messaggio su Snapchat, mentre le «20 domande del mese» sono sulle star di «Broad City», il nuovo show cult per i ventenni in onda su Comedy Central.

© Riproduzione riservata