"Ci son due coccodrilli ed un orangotango...", compie 40 anni la canzoncina cult per bimbi - Video

RICCIONE. Non uscirà di getto come il ritornello di 'Nel blu dipinto di blu', con «Volare» divenuto simbolo planetario di italianità ma per i bimbi di mezzo mondo quel «Ci son due coccodrilli ed un orangotango, due piccoli serpenti, un'aquila reale...» ha più o meno lo stesso effetto.

Dall'Italia al Sud America, da quasi mezzo secolo, non c'è incontro in oratorio, festa di compleanno, sagra, mattinata a scuola o all'asilo in cui le note di quella canzoncina non siano risuonate. 'I due liocorni', tra le più celebri canzoni per bambini a livello internazionale, compie 40 anni.

Era il 1976, quando Roberto Grotti - ingegnere edile di Riccione e compositore di musica religiosa, la sua 'Che siano una sola cosa' si intona in ogni chiesa - scrisse la musica e il testo di un brano - che sarebbe potuto piacere ai piccoli del catechismo - divenuto ormai un grande classico. Suonato ovunque e le cui parole tradotte in diverse lingue - dal portoghese, allo spagnolo all'inglese - vengono recitate, come un allegrissimo mantra, accompagnate da movimenti e gesti a chiarire, inequivocabilmente che a salire sull'Arca di Noè, per sfuggire al diluvio universale, «ci son due coccodrilli ed un orangotango, due piccoli serpenti, un'aquila reale il gatto, il topo, l'elefante non manca più nessuno: solo non si vedono i due liocorni».

Che, dopo quarant'anni, ancora non si trovano. Ma di cui generazioni di bambini e, per proprietà transitiva, di genitori hanno cantato le gesta. Rilanciate e portate al successo, negli anni Settanta, dal gruppo riminese 'Zafra' con un singolo contenente anche 'Ci mangeremo la luna' e poi, nel corso dei lustri, utilizzate come sigla di trasmissioni Tv, in cartoni animati e come jingle pubblicitari. Senza contare, con l'avvento impetuoso della Rete, la diffusione sul Web del testo della canzone (edita dalla casa discografica Rodaviva), degli accordi, delle animazioni video che ritraggono gli animali alle prese con Noè e la sua Arca.

Nel 2007 la casa editrice Gallucci, attiva nel settore dei libri per bambini e ragazzi, ha pubblicato 'I due Liocorni', corredato da un cd musicale, illustrati da Silvia Ziche, disegnatrice della Disney.

Più recentemente sul canale Discovery Channel, Patty Pravo e il Coro dei Piccoli Cantori di Milano hanno cantato una edizione speciale de 'I due liocornì dal cui testo, però, mancano gli animali: il video, ideato dall'agenzia Leo Burnett, infatti è stato realizzato per sensibilizzare i telespettatori sull'estinzione delle specie e lanciare il documentario 'Racing Extinction' secondo cui la metà delle specie animali scomparirà entro il 2050.

© Riproduzione riservata

Correlati