CASA BIANCA

Obama: "Per noi Putin è corrotto". Il Cremlino: accusa ufficiale

Il giudizio di un dirigente del dipartimento del tesoro Usa che il presidente russo Vladimir Putin e' corrotto "riflette al meglio la visione dell'amministrazione" Obama: lo ha detto il portavoce della Casa Bianca Johs Eaernest nel suo briefing quotidiano

casa bianca, Isis, Russia, USA, Sicilia, Mondo

WASHINGTON. Il giudizio di un dirigente del dipartimento del tesoro Usa che il presidente russo Vladimir Putin e' corrotto "riflette al meglio la visione dell'amministrazione" Obama: lo ha detto il portavoce della Casa Bianca Johs Eaernest nel suo briefing quotidiano.

Nei giorni scorsi la Bbc aveva riportato le dichiarazioni di Adam Szubin, sottosegretario facente funzione al Tesoro Usa con delega su terrorismo e crimini finanziari. Szubin aveva accusato il leader del Cremlino di essere corrotto, sostenendo che Washington lo saprebbe da molti anni. Il Cremlino aveva reagito a quella che considera una "accusa ufficiale" sostenendo che essa "getta un'ombra sul ministero del Tesoro Usa".

Intanto, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha sottolineato che gli Usa continueranno a contrastare «i cospiratori terroristi dell'Isis in ogni Pese necessario», fa sapere la Casa Bianca.

Mettendo in evidenza che i seguaci del'Isis e altri estremisti violenti cercano rifugio in zone più deboli sulla governance, «il presidente ha disposto che continuino li sforzi per rafforzare la governance e sostenere la lotta al terrorismo in Libia e in altri paesi dove l'Isis vuole stabilire la sua presenza».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati