doglie, spray nasale, Sicilia, Vita
LA RICERCA

Il dolore delle doglie? Si può combattere con uno spray nasale

SYDNEY. Uno spray nasale analgesico per alleviare il dolore delle doglie, efficace come l'epidurale ma con meno effetti collaterali. A sperimentarlo con successo i ricercatori dell'University of South Australia che lo hanno testato su 156 partorienti.

Il farmaco, a base di fentanil è di solito usato come analgesico nei bambini e nei pazienti durante i trasferimenti in ambulanza. I ricercatori australiani hanno deciso di testarlo sulle partorienti. «Lo spray - ha dichiarato alla radio nazionale Abc Julie Fleet della Scuola di Infermeria e Ostetricia dell'ateneo che ha guidato lo studio - dà meno nausea rispetto alle iniezioni di petidina comunemente usate per l'epidurale, le doglie sono più brevi e il numero dei neonati che finiscono in nursery neonatale è inferiore. Non solo: sono emerse anche meno difficoltà ad allattare al seno e un maggiore senso di soddisfazione nella madre». L'80% delle donne che lo hanno utilizzato ha infatti dichiarato che userà ancora lo spray al prossimo parto.

«Il fentanil somministrato con spray nasale - ha sottolineato Fleet - non elimina completamente il dolore, come quando è somministrato per epidurale, quindi è adatto per le donne che vogliono restare in grado di sentire qualcosa. È anche adatto per le donne che non possono ricevere l'epidurale a causa di condizioni come la gestosi (pressione alta)». Non solo, secondo i ricercatori le donne possono auto somministrarsi la dose di spray nasale, il che le aiuta a sentirsi più in controllo della gestione del dolore, evitando la necessità di interventi addizionali o dell'epidurale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati