IN MESSICO

Processione finisce in tragedia, un camion travolge i fedeli: 16 morti

camion, fedeli, morti, processione, tragedia, Sicilia, Mondo

CITTÀ DEL MESSICO. Sedici persone sono morte ed altre 30 sono rimaste ferite dopo che un camion che ha perso il controllo dei freni è finito su una processione religiosa nel Messico centrale. L'incidente è avvenuto ieri nella città di Mazapil, nello Stato centrosettentrionale di Zacatecas.

Nella notte, invece, nel nord del Paese otto persone - sei uomini e due adolescenti - sono state trovate pugnalate a morte nelle montagne del nord del Messico. Lo rende noto la Procura dello Stato messicano di Chihuahua. Cinque dei corpi sono stati trovati lunedì scorso con ferite da coltello alla gola e al petto. I corpi erano stati gettati in una profonda gola nel comune di Guadalupe y Calvo, vicino al confine con lo Stato di Sinaloa. Altri tre corpi sono stati trovati ieri nella stessa zona con ferite simili. La zona è conosciuta come un punto caldo di produzione e traffico di droga e gli inquirenti seguono la pista della rivalità tra gang del narcotraffico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati