Jude Law e Diane Keaton sul set per "Il giovane Papa"di Sorrentino

ROMA. Diane Keaton sarà una suora in The Young Pope di Paolo Sorrentino, otto puntate di una serie internazionale con protagonista Jude Law e che si annuncia tra gli eventi della prossima stagione tv. Le riprese di questa coproduzione che vede insieme Sky, Hbo e Canal+, sono cominciate questa settimana.

Jude Law è un immaginario Pio XIII, al secolo Lenny Belardo, mentre la Keaton è Suor Mary, una suora originaria degli Stati Uniti che vive in Vaticano. Per il regista di Youth e premio Oscar per La Grande Bellezza è l'esordio in una regia televisiva.

The Young Pope racconta il controverso inizio del pontificato di Pio XIII, al secolo Lenny Belardo. Un personaggio complesso e contraddittorio, così conservatore nelle sue scelte da rasentare l'oscurantismo ma allo stesso tempo straordinariamente pieno di compassione per i più deboli. Un uomo di potere, che caparbiamente resiste a coloro che corteggiano il Vaticano, senza il timore di perdere consensi. Nelle 8 puntate Belardo si troverà a confrontarsi con l'abbandono degli affetti personali e con la costante paura di essere abbandonato anche dal suo Dio. Un uomo che, tuttavia, non ha paura di farsi carico della millenaria missione di difendere proprio quello stesso Dio e il mondo che Lo rappresenta.

A proposito della serie, Paolo Sorrentino ha affermato: «I segni evidenti dell'esistenza di Dio. I segni evidenti dell'assenza di Dio. Come si cerca la fede e come si perde la fede. La grandezza della santità, così grande da ritenerla insopportabile. Quando si combattono le tentazioni e quando non si può fare altro che cedervi. Il duello interiore tra le alte responsabilità del capo della chiesa cattolica e le miserie del semplice uomo che il destino (o lo Spirito Santo) ha voluto come Pontefice. Infine, come si gestisce e si manipola quotidianamente il potere in uno stato che ha come dogma e come imperativo morale la rinuncia al potere e l'amore disinteressato verso il prossimo. Di tutto questo parla The Young Pope».

La serie è prodotta da Wildside, e coprodotta da Haut et Court TV e Mediapro. I produttori esecutivi Wildside sono Lorenzo Mieli e Mario Gianani insieme a John Lyons. I produttori esecutivi Haut et Court TV sono Caroline Benjo, Carole Scotta e Simon Arnal.

La notizia dell'ingresso di Diane Keaton è stata data oggi e nei prossimi giorni sono attesi altri nomi per completare un cast internazionale.

Diane Keaton è un'attrice pluripremiata e versatile, una regista affermata, una produttrice e un'autrice di best seller. Ha recitato in film come la trilogia de Il Padrino, In cerca di Mr. Goodbar, Io e Annie, Baby Boom, Il padre della sposa e Il club delle prime mogli. Ha vinto il premio oscar come migliore attrice protagonista per Io e Annie e ha ricevuto tre candidature rispettivamente per Tutto può succedere - Something's Gotta Give, Reds e La stanza di Marvin. È anche una scrittrice affermata ed è stata due volte nella classifica degli autori più venduti del New York Times: il suo ultimo best seller è Let's just say it wasn't pretty.

© Riproduzione riservata

TAG: ,