IL CAIRO

Egitto, uccisi i due jihadisti sospettati dell'attacco al consolato italiano

Lo sostiene una fonte della sicurezza al sito del quotidiano Al Ahram. I due sarebbero anche «responsabili dell'uccisione di alcuni poliziotti».

attacco, cairo, consolato italiano, egitto, Sicilia, L'Isis, lo scettro del Califfo, Terrore e terroristi

IL CAIRO. «I due jihadisti di Ajnad Misr, uccisi ieri in una sparatoria con le forze dell'ordine egiziane a Giza, potrebbero essere coinvolti nell'attentato al consolato italiano al Cairo», avvenuto l'11 luglio.

Lo sostiene una fonte della sicurezza al sito del quotidiano Al Ahram. I due sarebbero anche «responsabili dell'uccisione di alcuni poliziotti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati