ATTENTATO

Esplode camion davanti a un hotel
di Mogadiscio, strage in Somalia

Lo riporta la Bbc online precisando che la forte deflagrazione è stata causata da un camion imbottito di esplosivo.

Sicilia, Mondo, Terrore e terroristi

MOGADISCIO.  Il bilancio dei morti causato a Mogadiscio dall'attentato al Jazeera Hotel, il più lussuoso della capitale somala, è salito a 15. Tra le vittime figurano anche un diplomatico keniota, una guardia dell'ambasciata cinese e tre giornalisti.

La facciata di sette piani dell'hotel - che di norma ospita diplomatici, giornalisti e capi di stato in visita - è stata gravemente danneggiata, riportando la città ai giorni peggiori della guerra civile.

L'attentato è stato rivendicato da al-Shabab, sigla jihadista legata ad al Qaida. Alcuni testimoni riferiscono si sia trattato di un'autobomba anche se, al momento, non ci sono conferme ufficiali.

Il bilancio, come riporta la Bbc online, è destinato a salire. La forte deflagrazione è stata causata da un camion imbottito di esplosivo. L'hotel, vicino all'aeroporto e già preso di mira in passato da altri attacchi, è frequentato da diversi diplomatici.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati