Decretato il fallimento di Postalmarket: è la fine di un'epoca

ROMA. Postalmarket, storico catalogo di vendite per corrispondenza, è fallito. Lo ha decretato il Tribunale di Udine sulla base dell'istanza presentata dall'amministratore straordinario del Gruppo Bernardi, società di abbigliamento con sede a Ronchis (Udine), che aveva rilevato il catalogo nel 2003 con l'obiettivo di rilanciarlo.

La rivista era nata nel 1959 da un'idea di Anna Bonomi Bolchini, che aveva importato in Italia il modello statunitense della vendita per catalogo.

Il Catalogo Postalmarket offriva la possibilità di acquistare per corrispondenza ogni genere di prodotti, dai giocattoli per bambini, all'abbigliamento e agli strumenti tecnologici, compresi gli articoli reclamizzati da
'Carosello', allora difficilmente reperibili specialmente nei piccoli centri di provincia.

Tra gli Anni Ottanta e i primi Novanta, Postalmarket divenne leader dei cataloghi di vendite per corrispondenza con oltre 45 mila spedizioni giornaliere.

 

© Riproduzione riservata