CASERTA

Capotreno gli chiede il biglietto, lui lo accoltella alle gambe: denunciato

Il 25enne era salito a bordo dell'auto di un conoscente e si era disfatto dell'arma; il capotreno invece è stato ricoverato all'ospedale di Piedimonte con un prognosi di 15 giorni

biglietto treno, capotreno accoltellato, Sicilia, Cronaca

CASERTA. Ha accoltellato alle gambe il capotreno che gli aveva chiesto di pagare il biglietto, ed è stato denunciato dai carabinieri per lesioni. Protagonista un 25enne di Piedimonte Matese (Caserta) che è salito alla stazione di Alvignano sul treno 7880 E.A.V. (Ente Autonomo Volturno) in servizio sulla tratta alifana Napoli - Piedimonte.

Quando gli si è avvicinato il capotreno di 47 anni chiedendogli di pagare il biglietto, il giovane si è rifiutato di mettersi in regola ed è iniziato tra i due un violento alterco, poi degenerato in lite fisica.

Il 25enne è stato quindi invitato a scendere ma mentre era sui gradini della carrozza, ha estratto un coltello, si è voltato e ha colpito il capotreno alle gambe, dandosi poi alla fuga.

Poco dopo è stato rintracciato dai militari; era salito a bordo dell'auto di un conoscente e si era disfatto dell'arma; il capotreno invece è stato ricoverato all'ospedale di Piedimonte con un prognosi di 15 giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati