EUROPA

Immigrazione, Boldrini: "Approccio condiviso per la prima volta in Ue"

europa, immigrazione, Laura Boldrini, Sicilia, Politica

ROMA. «Per la prima volta sul tema dell'immigrazione nella Ue ha prevalso un approccio condiviso»: lo dice la presidente della Camera, Laura Boldrini, alla cerimonia del Ventaglio.

«C'è stata - rileva - molta cautela ma è passato il principio - conclude - che quella dell'asilo è una materia su cui può esserci in Europa un'armonizzazione politica. Pur se con  timidezza si è arrivati ad una condivisione».

«Dobbiamo parlare più di Europa e alla conferenza dei capigruppo, alla ripresa dei lavori a settembre, proporrò una sessione speciale di approfondimento sull'Ue e sulla posizione italiana rispetto all'Europa».

«Il terrorismo è senza frontiere così come la sua minaccia. Non riguarda soltanto il nord del mondo, ma minaccia tutti. Si deve lavorare sulla prevenzione», ha aggiunto la Boldrini. «Serve - ribadisce - uno scambio di esperienze e progetti che funzionano anche sull'inserimento nella società di elementi già radicalizzati per riuscire a prevenire compiutamente».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati