VIABILITA'

Ferrovie, ancora in tilt per il caldo eccessivo i treni della tratta Palermo-Catania

di

Continuano i disagi provocati dalle alte temperature che hanno causato il disallineamento dei binari. Attivato un servizio di autobus sostitutivi

Sicilia, Cronaca

PALERMO. Nuovo stop nella linea ferroviaria Palermo-Catania, ancora per il troppo caldo. Anche ieri, dopo i disagi di lunedì pomeriggio, le elevate temperature hanno provocato un problema tecnico all’infrastruttura fra Enna e Dittaino. La circolazione ferroviaria fra le due stazioni è stata sospesa dalle 17.30, ed è stato attivato un servizio di autobus sostitutivi fra Enna e Catania.

Trenitalia ha fatto già sapere che per i prossimi giorni di caldo intenso è stato predisposto un programma che consenta la disponibilità immediata di bus sostitutivi in caso di necessità a Catania, Dittaino ed Enna. In poche parole, l’azienda anticipa che quello del disallineamento dei binari sulla tratta tra le due più grandi città dell’Isola è un problema che potrebbe ripetersi nei prossimi giorni, con i conseguenti disagi alla circolazione, che diventerebbe una corsa ad ostacoli.

Che i pendolari si mettano il cuore in pace, dunque. Disagio che si aggiunge a disagio, viste le condizioni dell’autostrada A19, con il viadotto Himera franato e le strade secondarie che si bloccano ad ogni minimo problema.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati