FORZA ITALIA

Gasparri: "Il Centrodestra si unisca per liberare la Sicilia da Crocetta"

"È un incapace che mortifica la Sicilia. Se ne deve andare non per telefonate presunte, ma per certa e manifesta incapacità", dice il senatore

crocetta, forza italia, gasparri, Sicilia, Politica

PALERMO. «Reduce da liposuzioni e misteriosi sbiancamenti, il sempre più confuso Crocetta continua a delirare parlando di se stesso come di un combattente antimafia e pro Palestina pronto a morire braccato da cosche e amerikani col K. Sopravvissuto alle misteriose operazioni di Tutino siamo certi, e di ciò contenti, che sopravviverà a questi inesistenti
attacchi. È un incapace che mortifica la Sicilia. Se ne deve andare non per telefonate presunte, ma per certa e manifesta incapacità». Lo dichiara il senatore di FI, Maurizio Gasparri in una nota.

«Un irresponsabile che ha devastato la Sicilia e che offende il senso comune con le sue ridicole parole. Chi lo critica o è mafioso o è omofobo. Oggi disserta su stili pasoliniani e altre demenze, mentre la Sicilia affonda. Sia il centrodestra - conclude - a trovare forza e unità per liberare la Sicilia dalla sinistra dell'incapacità e dai grillismi velleitari e più vanamente urlanti di Crocetta. La Sicilia è una grande terra che deve uscire da questa umiliazione. Si dovrebbero vergognare i finti antimafia che difendono ancora un personaggio simile».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati