Jovanotti arriva in Sicilia: concerto al San Filippo di Messina - Video

Il singolo "L'estate addosso"

PALERMO
Appuntamenti
Oggi Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarà in via D'Amelio, oggi  ad aprire le iniziative del Centro Studi Paolo Borsellino, di cui è presidente onoraria Rita Borsellino, per il 23esimo anniversario della strage di via D'Amelio.  Domani invece dalle ore 9 alle 14, invece ci saranno iniziative ludiche e didattiche. Anche qiest’anno sarà ricordato Paolo Borsellino e tutti gli uomini che persero la vita ventitre anni fa.
-
Stasera dalle 21 alle 24 riprendono le visite serali sui tetti della Cattedrale. La visita permetterà non solo di scoprire gli elementi artistici architettonici delle pareti esterne della Cattedrale, ma anche di ammirare dall'alto la città con le sue ricchezze paesaggistiche e monumentali, riconoscendo i diversi monumenti e chiese. Per il tour sui tetti  – che si può normalmente fare anche dal lunedì a sabato, dalle 10 alle 17 - non è prevista prenotazione, ma un biglietto di 5 euro. Per info rivolgersi dalle 9 alle 17 al servizio di accoglienza turistica, al numero 329.3977513 o alla e-mail: tourcattedrale@diocesipa.it. La visita non è possibile per cardiopatici e disabili, per coloro che soffrono di claustrofobia, vertigini, attacchi di ansia.

Da sentire
Oggi dalle 21.15 in piazza Ruggero Settimo davanti al Politeama Garibaldi ci sarà un altro concerto dell’Orchestra Sinfonica Siciliana.Saranno eseguiti brani di Dvořák  e Johann Strauss. Biglietto 5- 3 euro.
-
Un sabato sera per cantare e ballare con Le Morgane, tra cocktail, spritz e buon cibo. L’appuntamento è oggi alle 21,30 al Plaza di piazza Unità d’Italia a Palermo. Accompagnate da Davide Molino alla chitarra, Alessandra Ponente, Barbara Tutrone e Cinzia Gargano saranno le protagoniste di un concerto acustico unico nel suo genere, dove canto e coreografie diventano una cosa sola mentre si interpretano brani di Neffa, Lucio Battisti, Caro Emerald, Lady Gaga, Franco Battiato, Taylor Swift e Madonna. L’ingresso al concerto è gratuito.
-
Oggi ad  Isola delle Femmine da Il Molo e Il Pontile, in via Lungomare Eufemio toccherà alla festa Ceres con i Mock experience capitanati da Valerio Frosini, con il loro repertorio rock anni Settanta.In scaletta brani come “You Really Got Me, “Ain't No Sunshine”, “Cocaine”, “Great Balls of Fire, “Tutti Frutti”, “Johnny Be Good”, “Jailhouse Rock”, “Satisfaction” e tanti altri.Seguirà Dj Mikol.
-
Stasera dalle 22 al Nautoscopio del Foro Italico ci sarà il concerto dei Jack & the Starlighters. Ingresso libero.

Da vedere
Alla Rinascente (via Roma 289) la mostra “Il passato ritrovato” che raccoglie le foto restaurate da Maria Anna Giordano: scatti che vanno letti come un racconto. Sono storie di vite vissute più di cento anni fa e che oggi tornano a vita nuova grazie a un sapiente uso delle nuove tecniche di  ricostruzione di colori e volti. Sono foto del passato che ci ricordano chi siamo adesso. I viaggi e le speranze del sogno americano, un matrimonio celebrato a New York di chi ha salpato l’oceano per tentar fortuna. Intervengono: Alessandro Pagano, Antonio Purpura, Tommaso Romano, Adriana Falsone.  Fino al 27 luglio dalle 10 alle 23.30.
-
Alla galleria FrancescoPantaleone Arte contemporanea, la mostra “Le declinazioni della pittura”, collettiva a cura di Arianna Rosica, che racchiude opere di Stefano Arienti, Marco Bongiorni, Giuseppe Buzzotta, Paolo Canevari, Stefania Galegati Shines, John Kleckner, Angelo Mosca, Seb Patane, Jo Robertson, Angelo Sarleti, Michele Tocca e Vedovamazzei. Un incontro/confronto tra artisti di diverse generazioni pronti a presentare diverse modalità di declinare la pittura oggi. Una pittura che, mantenendo un’armonia sottesa misteriosamente nascosta, si fa installazione, gesto, azioni e processi. Fino al 15 settembre, dal martedì al venerdì dalle 10 alle 19, sabato fino alle 18.
-
Villa Zito (via Libertà 52) riapre le porte e si trasforma in una grande pinacoteca di circa mille metri quadrati di sale espositive, disposte su tre piani. I visitatori potranno scoprire le opere più rappresentative della collezione pittorica della Fondazione Sicilia. Tele di grande valore, realizzate tra ‘600 e ‘900, dai più grandi maestri della storia dell’arte italiana. Il tutto è frutto del recupero dei pezzi dell’ex Banco di Sicilia, riottenuti dalle diverse filiali; e da altri, provenienti dal patrimonio della ex Cassa di Risparmio Vittorio Emanuele per le province siciliane. Orari: martedì e giovedì, sabato e domenica 16/20, mercoledì e venerdì, 10/14. Biglietti: 5/3 euro.
-
La Via Crucis, o “via della croce”, è un rito che propone una riflessione sul percorso doloroso di Gesù Cristo che si avvia alla crocifissione sul Golgota. Durante la Settimana Santa i cristiani pregano di fronte a quattordici immagini, dette “stazioni” della passione di Cristo. Le opere di Fernando Botero raccolte per l’esposizione “VIA CRUCIS la pasión de Cristo” rappresentano una svolta nella carriera dell’artista, senza per questo mettere in ombra il tratto originale e peculiare del linguaggio che lo ha reso famoso. E’ possibile ammirare la mostra al Complesso Monumentale Palazzo Reale, Cappella Palatina fino al 30 settembre. Da lunedì al sabato dalle ore 8.15 alle ore 17.40 (ultimo biglietto ore 17.00). Domenica e festivi dalle ore 8.15 alle ore 13.00 (ultimo biglietto ore 12.15).

CATANIA
Da vedere
A Catania è in arrivo per Pasqua una nuova “covata d’autore”. Si tratta di cinquanta straordinarie opere d’arte dedicate, ispirate e concepite intorno ad altrettante uova di struzzo: è l’originale collezione raccolta negli ultimi tre anni dalla stilista Marella Ferrera che ha riunito intorno al progetto protagonisti del mondo dell’arte, della musica, del teatro, del cinema, del design e dell’alta cucina. LeUova d’autore2, dopo la fortunata edizione del 2012, saranno esposte, dal 28 marzo al 28 luglio al MF Museum & Fashion, l’atelier-museo di Catania che la Ferrera ha creato dal sapiente recupero dello spirito del museo settecentesco del Principe di Biscari. In mostra cinquanta opere e installazioni dove l’uovo di struzzo – proveniente ancora una volta dai due struzzi femmina  Bibì e Bubù “adottati” dalla stilista - è il pretesto creativo intorno a cui dire e raccontare. Ma più spesso anche per raccontarsi.  La mostra sarà visitabile da martedì a domenica, dalle 10 alle 19. Lunedì chiuso. Biglietto unico 3 euro.

MESSINA
Allo stadio San Filippo, oggi alle 21,30, ci sarà l’attesissimo concerto di Jovanotti che arriva in Sicilia con il Soleluna tour 2015.

© Riproduzione riservata

PERSONE: