Caso Tutino-Crocetta, Raciti prudente: "I fatti vanno letti con attenzione" - Video

PALERMO. Il Pd sposa la linea della prudenza sul caso Crocetta-Tutino. Il partito ieri  sera ha riunito l'esecutivo regionale. Rispetto alle posizioni del primo pomeriggio con molti dirigenti propensi a staccare la spina al governo Crocetta sull'onda delle polemiche sulla frase contro Lucia Borsellino, il Pd ha ammorbidito la linea dopo la precisazione del procuratore capo di Palermo Francesco Lo Voi secondo cui non c'è traccia della frase shock nelle trascrizioni e nelle registrazioni agli atti dell'inchiesta che coinvolge il medico Matteo Tutino.

"Penso che siano questioni che si affrontano con prudenza e dopo le necessarie verifiche il gruppo dirigente del Pd siciliano farà la sua scelta - ha detto nell'intervista il segretario regionale del Pd, Fausto Raciti -. Le parole del procuratore di Palermo vanno lette con attenzione. Dopo aver preso una decisione condivisa all'interno del gruppo dirigente del partito, prenderemo e comunicheremo una posizione ufficiale".

© Riproduzione riservata

Correlati