Scialpi, sposo il mio compagno dopo 6 anni di amore - Video

In questo video, Scialpi canta live "Rocking Rolling". Era il 1983

ROMA. Fiori d'arancio per Giovanni Scialpi. L'artista originario di Parma, classe 1962, cantante di tormentoni come Rocking Rolling (1983), Cigarettes And Coffee (1984), No East No West (1986), Pregherei (1988) - ha annunciato che prossimamente si unirà in «matrimonio», con unione civile, al proprio compagno Roberto Blasi.

Dopo sei anni di felice convivenza, la coppia ha deciso, durante un recente viaggio all'estero, di compiere questo passo. I preparativi sono in corso, la cerimonia dovrebbe tenersi alla fine del mese di agosto, luogo data e dettagli sono ancora top secret. Al rito civile seguirà un grande evento, per festeggiare il loro sentimento e questo cambiamento epocale. In Italia Scialpi è il primo personaggio pubblico a compiere  questo passo.

Scialpi organizzi la sua festa di nozze a Piazza Montecitorio. Il suggerimento arriva da Fabrizio Marrazzo, portavoce di Gay Center. «Auguri a Scialpi per l'annuncio del suo matrimonio con il compagno Roberto Blasi. Per l'evento di festeggiamento noi avremmo un luogo da suggerire: Piazza Montecitorio. Ci vorrebbe proprio una festa gay con concerto sotto il palazzo più sordo d'Europa ai diritti civili dei gay. Magari - osserva Marrazzo -
scende a festeggiare anche Renzi».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati