IN SIBERIA

Crolla caserma in Russia, 23 soldati morti

crollo caserma russia, Sicilia, Mondo

OMSK. Sono stati ritrovati sotto le macerie i cinque militari dispersi dopo il crollo parziale di una caserma di paracadutisti a Omsk. Altri 19 sono stati salvati e sono ricoverati. Lo riferisce il ministero della difesa.

Intanto Putin ha espresso le condoglianze ai famigliari delle vittime e all'esercito e chiesto al ministero della difesa di garantire la necessaria assistenza medica ai feriti, come riferito dal suo portavoce Dmitri Peskov.

A crollare è stata una sezione di un edificio di quattro piani che ospitava complessivamente 337 soldati. Nella parte interessata dall'incidente c'erano 42 militari.

Non sono stati forniti particolari sulle condizioni dei feriti, una decina dei quali trasportati a Mosca. La caserma era stata ristrutturata circa un anno fa.

Tra le possibili cause vi sono errori nella tecnologia costruttiva dell'edificio. La caserma è abitata da personale del locale centro di addestramento e al momento della tragedia erano presenti 337 soldati.  L'emergenza ha costretto il ministro della Difesa, Serghei Shoigu, a interrompere la sua vacanza e a volare a Omsk.

Ancora non sono chiare le cause dell'incidente. Alcuni media russi hanno scritto che un anno fa la caserma aveva subìto lavori di ristrutturazione e probabilmente all'epoca si erano verificate delle irregolarità.

L'ipotesi che a provocare il crollo sia stata un'esplosione di gas, invece, non è presa in considerazione, anche perchè non vi è stata alcuna esplosione o incendio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati