A KABUL

Raid di droni della Cia in Afghanistan: uccisi almeno 49 militanti Isis

Almeno 49 militanti dell'Isis sono stati uccisi ieri in Afghanistan in due successivi raid di droni operati dalla Cia americana

Drone, Isis, USA, Sicilia, L'Isis, lo scettro del Califfo

KABUL. Almeno 49 militanti dell'Isis sono stati uccisi ieri in Afghanistan in due successivi raid di droni operati dalla Cia americana nella provincia orientale di Nangarhar. Lo scrive il portale di notizie Khaama Press.
Funzionari dell'amministrazione locale hanno riferito che i velivoli senza pilota sono entrati in azione nel distretto di Achin.

Qui, secondo le testimonianze di residenti, gli affiliati all'Isis partecipavano ad una riunione.  In particolare il portavoce del governo provinciale, Ahmad
Zia Abdulzai, ha indicato che il primo attacco è avvenuto intorno alle 12 locali con la morte di almeno 12 militanti. Appena due ore dopo il drone è tornato nei cieli del distretto sparando razzi che hanno ucciso altri 37 guerriglieri.
Nel distretto di Achin e in quello vicino di Nazian, sono stati segnalati negli ultimi giorni scontri fra talebani e aderenti all'Isis che da qualche tempo cercano di costituire basi nella provincia al confine con il Pakistan.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati