SICUREZZA ALIMENTARE

"Maldi-ma", nuovo metodo per l'autenticazione dell'olio

olio, sicurezza alimentare, Sicilia, Vita

ROMA. È superveloce il nuovo metodo messo a punto dal Centro di ricerca per la sicurezza alimentare del Politecnico di Hong Kong (PolyU) per l'autenticazione degli oli alimentari. In cinque minuti, infatti, la tecnica messa a punto dall'ateneo asiatico è in grado di eseguire un'analisi spettrografica dell'olio creando al contempo una 'biblioteca' di riferimento che renderà via via più veloci le successive misurazioni.

'Maldi-ma', questo il nome del nuovo metodo, si basa sull'analisi diretta di oli commestibili mediante desorbimento laser e spettrometria di massa a ionizzazione assistita dalla matrice e ha tutte le carte in regola per mandare in pensione le attuali procedure d'indagine che prevedono una lunga separazione cromatografica, arrivando a impiegare diverse ore.

«La novità - si legge nello studio pubblicato su Analytica Chimica Acta - consiste in un lavoro di confronto tra i risultati ottenuti e la banca dati. In questo modo è sufficiente paragonare tra loro i parametri per individuare la qualità dell'olio esaminato e individuare eventuali componenti potenzialmente dannose per la salute umana».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati