Olimpiadi 2024 a Roma? Malagò: "Mi batterò in ogni sede"

MILANO. «Secondo me siamo tutti in gruppo, se è confermata la candidatura di Budapest, siamo in 5, col 20% di chance a testa»: così il presidente del Coni Giovanni Malagò non si è sbilanciato sulle possibilità di Roma di aggiudicarsi le Olimpiadi del 2024, al termine della Giunta nazionale del Coni svoltasi nei padiglioni di Expo e aperta dal saluto del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni.

«Ho avuto una lunga telefonata con il presidente del Cio Thomas Bach, che ha apprezzato il riscontro numerico dell'assemblea capitolina sulla candidatura - ha detto Malagò -. Non era affatto scontato l'88% di voti a favore, non so se le altre città che si candideranno otterranno questo risultato».

© Riproduzione riservata

PERSONE: ,

Correlati