CRISI

Grecia, Renzi: "L'Italia già fuori dalla linea del fuoco dei rischi"

Lo assicura il premier Matteo Renzi in una lunga intervista in prima pagina al direttore del Sole24Ore

crisi grecia, default, Matteo Renzi, Sicilia, La politica di Renzi

ROMA. L'Italia è già fuori dalla linea del fuoco dei rischi di un eventuale default greco. Lo assicura il premier Matteo Renzi in una lunga intervista in prima pagina al direttore del Sole24Ore.

"Abbiamo iniziato un percorso coraggioso di riforme strutturali, l'economia sta tornando alla crescita e l'ombrello della Bce ci mette al riparo", afferma Renzi. "Le clausole di salvaguardia non scatteranno" afferma poi Renzi in merito alla prossima manovra tra Iva, adeguamento pensioni, reverse charge, rinnovo contratto pubblico impiego. «Certo non sarà semplice», aggiunge, ma «nel 2016 scommetto su una ulteriore riduzione del carico fiscale».

«Cambiare l' Italicum? Non esiste». Risponde così il premier sulla nuova legge elettorale. «Abbiamo impiegato anni per avere una legge elettorale che garantisca governabilità e adesso che ce l'abbiamo rimettiamo tutto in discussione? L'Italicum funziona bene perchè permetterà a chi vincerà di governare cinque anni».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati