Fuggire dall'Italia, dal sogno alla realtà: i 5 Paesi dove è possibile vivere con soli 300 euro al mese

Enlarge Dislarge
19 / 30
Filippine
Filippine

ROMA. Fuggire dall'Italia: un'utopia per alcuni, ipotesi concreta per altri. Probabile che di questi tempi molti stiano pensando ad un Paese alternativo dove andare a vivere, e dove il costo della vita permetta loro di condurre una vita tranquilla e senza pensieri.

Esistono nel mondo dei Paesi dove si può tranquillamente vivere bene con la modica cifra di 300 euro al mese.

Sono cinque, ecco quali sono:

Thailandia. Qui con circa 350 euro si vivrebbe molto più che comoda. Gli affitti di un bilocale ad esempio si aggirano intorno ai 10 euro al mese nelle zone periferiche e sui 20 euro al mese nella zona di Chiang Mai. O con soli 60 euro al mese si può optare per un appartamento sulla costa. Con circa un euro invece si può mangiare un abbondante piatto di pollo, noodles e tanti altri cibi da strada.

Cambogia. A parità di qualità della vita, vivere qui costa meno che in Thailandia.

Filippine. Qui si può trovare un bilocale con 100 euro al mese di affitto.

Costa Rica. Qui, un pacchetto di sigarette costa solo 90 centesimi.Per gli amanti della frutta anche, ad esempio un kg di banane costano solo 20 centesimi. Un pranzo al ristorante costa 4 euro mentre un trilocale sulla spiaggia circa 200 euro.

Belize. Soprannominato "il paradiso gratis", qui un appartamento con vista mare costa poco più di 200 euro. Prezzi irrisori anche per il cibo.

© Riproduzione riservata