LOMBARDIA

Maroni: "Tunisia è strada da seguire. Se serve, chiudere le moschee"

Sicilia, Politica

MILANO. Secondo il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, quella della Tunisia è «una strada da seguire» e «se serve, bisogna chiudere le moschee».

Maroni, a margine all'udienza della Corte dei Conti per la parificazione del bilancio della Regione Lombardia, alle domande dei giornalisti ha spiegato che «la Tunisia non è certo un paese contro l'Islam» e «speriamo che il ministero dell'Interno non si faccia prendere da ideologismi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati