calciomercato, Mercato, trattative, Carlos Bacca, Sicilia, Calciomercato
L'attaccante Carlos Bacca
LE TRATTATIVE

Milan-Bacca, ci siamo: al Siviglia andranno 30 milioni

MILANO. «La partenza di Carlos Tevez è una perdita per tutta la serie A». Lo dice Luca Toni, il 38enne capocannoniere dell'ultimo campionato. Ha ragione il bomber del Verona perchè nelle ultime due stagioni l'Apache ha dimostrato tutto il suo valore, non solo tecnico ma anche caratteriale. Il Boca Juniors se lo è riportato a casa, del resto lo stesso Tevez non vedeva l'ora di tornare a infiammare la «Bombonera» e oggi il club di Buenos Aires ha ufficializzato il suo ritorno. «È un giorno di grande allegria ed enorme soddisfazione - le parole del presidente, Daniel Angelici -. Il ritorno di Carlos Tevez, in un momento straordinario della sua carriera, è una notizia fantastica per tutti i soci e i tifosi del Boca, nonchè per l'intero calcio argentino». La Juventus non ha ancora ufficializzato la cessione dell'attaccante e la stessa società argentina fa sapere che «i legali dei rispettivi club chiuderanno i dettagli del trasferimento nelle prossime ore». Da capire se alla Juve, oltre al giovane talento Vadalà, andranno anche 5 milioni di euro: ieri Angelici ha assicurato che Tevez non è costato nulla al Boca. Intanto i bianconeri continuano a lavorare su Gerson, 18enne del Fluminense che piace anche al Barcellona. Il club catalano ormai da settimane discute con la Vecchia Signora del futuro di Paul Pogba. Le ultime novità arrivano dalla Spagna, il Real Madrid e il Psg si sarebbero tirati fuori dalla corsa per il francese e il vero ostacolo del BarUa, Juventus a parte, è il Manchester City che mette sul piatto della bilancia 95 milioni di euro.

In Inghilterra inseriscono nella lotta anche il Chelsea di Mourinho che sarebbe pronto a inserire nella trattativa Oscar, trequartista brasiliano che piace molto a Massimiliano Allegri.  Dalla Juventus al Milan. Il «Diavolo» ha fatto passi avanti per Carlos Bacca e l'affare sembra ormai fatto, attaccante colombiano del Siviglia. Galliani avrebbe raggiunto un'intesa economica con l'entourage del giocatore, adesso trovare l'accordo con il club andaluso che non si oppone alla cessione, ma che non intende derogare ai 30 milioni della clausola rescissoria. Il francese Rami potrebbe essere la chiave per ottenere uno sconto, ma sul difensore c'è anche il Lione. Intanto Jackson Martinez, connazionale di Bacca e a lungo corteggiato dal Milan, parla già da giocatore dell'Atletico Madrid, club che. «È tutto fatto ed è una squadra che mi entusiasma tantissimo», le parole dell'ormai ex Porto. I rossoneri continuano a lavorare anche su Witsel, centrocampista belga dello Zenit che piaceva anche alla Juventus.  Il Napoli punta forte su Matteo Darmian per la difesa. L'esterno della Nazionale è un punto di forza del Torino e Cairo, che intanto sta prendendo il centrocampista islandese Bjarnason dal Pescara, lo lascerà partira soltanto a certe condizioni e acerte cifre, ma De Laurentiis potrebbe inserire nella trattativa giocatori che a Ventura non dispiacciono: Jorginho, El Kaddouri (appena riscattato dagli azzurri prorpio dal Toro) e Duvan Zapata, attaccante che piace anche a Sampdoria, Sassuolo e Udinese, quest'ultimo club sempre più vicino allo juventino Simone Pepe. A proposito di punte, il Napoli potrebbe riportare in Italia Ciro Immobile. Il Borussia Dortmund è pronto a cederlo per 15 milioni di euro.

In casa Roma si continua a seguire la pista che porta al brasiliano Luiz Adriano (piace anche al Milan) e si lavora sul futuro di Mattia Destro. Il giocatore piace al Monaco e alla Fiorentina che cerca il sostituto di Mario Gomez, destinato a lasciare i viola.  L'Inter, attivissima in questa prima parte di mercato, per finanziare i colpi realizzati fin qui potrebbe cedere Hernanes. Il brasiliano piace al Liverpool di Brendan Rodgers. In Inghilterra il Tottenham sta per piazzare un bel colpo con l'ingaggio di Konoplyanka che piaceva molto proprio ai nerazzurri.  Infine una voce dalla Turchia. L'Antalyaspor, dopo aver ingaggiato l'ex Samp Samuel Etòo, sogna l'ex Milan Ronaldinho per ricomporre una coppia che, diversi anni fa, ha fatto grandi cose al Barcellona.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati