IN SICILIA

Il neo assessore Pistorio cede la guida dell'Udc a Gianluca Micciché

"La responsabilità che mi è stata affidata - aggiunge - mi impone una dedizione assoluta all'incarico amministrativo che si misura con questioni complesse dalla forte ricaduta sociale e non è in alcun modo compatibile con l'impegno altrettanto gravoso della segreteria regionale del partito"

assessore, regione, udc, Sicilia, Politica

PALERMO. «Ringrazio il presidente della Regione, Rosario Crocetta, per la fiducia che mi ha accordato. È una scelta non scontata di cui colgo appieno il valore. Ringrazio, inoltre, il mio partito e il gruppo parlamentare per la designazione e per il sostegno che, sono certo, mi accompagnerà nei prossimi delicati passaggi parlamentari. Ho molto apprezzato la condivisione di questa scelta del presidente della Regione, da parte del Pd e delle altre forze di maggioranza». Lo afferma Giovanni Pistorio, neo assessore regionale alla Funzione Pubblica.

«La responsabilità che mi è stata affidata - aggiunge - mi impone una dedizione assoluta all'incarico amministrativo che si misura con questioni complesse dalla forte ricaduta sociale e non è in alcun modo compatibile con l'impegno altrettanto gravoso della segreteria regionale del partito. Per questa ragione, ritengo giusto lasciare la responsabilità del partito a Gianluca Miccichè, giovane e appassionato dirigente politico. Sarà questa la mia indicazione al comitato regionale del partito che si terrà i primi luglio a Caltanissetta», ha concluso Pistorio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati