MILANO

Portava il figlio di 9 anni alle rapine: "Non sapevo a chi affidarlo"

L'uomo è stato beccato giovedì dalla Polizia, insieme ad altri sette complici, tutti italiani e tutti pluripregiudicarti, e si è scoperto che si faceva abitualmente accompagnare dal figlio anche se gli altri si lamentavano

figlio, milano, rapine, Sicilia, Cronaca

MILANO. Portava il figlio di 9 anni alle rapine in banca perché dopo la scuola non sapeva a chi affidarlo. Una storia che arriva da Milano dove un padre è stato arrestato perché faceva il «palo» fuori dalla banca, mentre i complici la rapinavano. L'uomo è stato beccato giovedì dalla Polizia, insieme ad altri sette complici, tutti italiani e tutti pluripregiudicarti, e si è scoperto che si faceva abitualmente accompagnare dal figlio anche se gli altri si lamentavano.

Tra le rapine messe a segno dalla banda c'è quella del 12 giugno 2014 alla filiale di Ubi Banca - Banco di Brescia in piazza Borromeo che però non ebbe un buon epilogo per i rapinatori che temendo che un impiegato avesse azionato il dispositivo di allarme antirapina, erano fuggiti. Altro colpo in piazza Bausan il 17 luglio, alla filiale Unicredit di piazza Bausan e in quell'occasione il padre e il figlio vengono ripresi dalle telecamere di sorveglianza. Quella rapina invece riuscì benissimo: radunati dipendenti e clienti in una saletta adiacente le casse, avevano ordinato al direttore di sboccare l’apertura temporizzata della cassaforte, portando via circa 129mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati