A VARSAVIA

Chiamata anonima annuncia bomba su un volo Ryanair: ma era uno scherzo

aereo, atterraggio, emergenza, esplosivo, Sicilia, Mondo

ROMA. Attimi di paura per i passeggeri di un aereo della Ryanair partito  Varsavia e diretto a Oslo per il sospetto che a bordo vi sia «materiale esplosivo».  Una telefonata anonima infatti annunciava il pericolo di una bomba nel veivolo. Notizia poi scongiurata dalla stessa compagnia aerea, che ha rivelato: "Era uno scherzo".

“L'aeroporto di Varsavia Modlin ha ricevuto una telefonata anonima questa mattina (25 giugno) circa la presenza di un dispositivo esplosivo su un volo Ryanair che doveva decollare da Varsavia Modlin per Oslo alle 8.40 ora locale - riferisce la compagnia -. Le autorità di sicurezza dell'aeroporto hanno ordinato l’immediata ispezione dell'aeromobile (che non era ancora in fase di imbarco) e hanno chiuso l'aeroporto agli arrivi come misura precauzionale di sicurezza.  L’ispezione da parte della sicurezza ha confermato che si trattava di uno scherzo e l'aeromobile è tornato in servizio, mentre l'aeroporto è stato riaperto. Ryanair si scusa sinceramente con tutti i clienti del volo in partenza per Oslo per qualsiasi inconveniente causato da questa telefonata".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati