L'EVENTO

Yoga-day, in India record per partecipanti e numero di nazioni

evento, manifestazione, yoga, Sicilia, Mondo

NEW DELHI. Duante la prima Giornata internazionale dello Yoga, celebrata ieri dalle Nazioni Unite, l'India è entrata nel Libro dei primati Guinness per due volte: sia con il maggior numero di partecipanti ad una sessione della disciplina (35.985), sia per il maggior numero di nazioni diverse (84) intervenute alla medesima sessione. Lo scrive oggi l'agenzia di stampa Pti. L'annuncio è stato fatto a New Delhi da Marco Frigatti, vice presidente del Libro Mondiale dei primati Guinness. La cerimonia ufficiale per la consegna dei certificati Guinness è avvenuta ieri sera in un hotel della capitale indiana dove in mattinata, fra le 7 e le 7,35 locali, sul maestoso Rajpath si è svolta la mega-sessione di yoga, a cui ha partecipato il premier Narendra Modi, in cui sono state eseguite 35 'asanà posizioni. I primati sono stati ottenuti, con la certificazione della società Ernst & Young, grazie alla partecipazione di 35.985 persone, appartenenti a 84 diverse Nazioni. Il precedente primato di partecipanti era detenuto dal guru Vivekananda Kendra, che il 19 novembre 2005 organizzò un evento a Gwalior (Madhya Pradesh) a cui parteciparono 29.973 persone. Consegnando i certificati al ministro dello Yoga (Ayush) Shripad Naik, Frigatti, responsabile del team di gestione dei primati guinness, ha definito l'evento «davvero sorprendente e insolito».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati