La sfilata che dà il via all'estate, migliaia di creature marine alla Mermaid Parade - Foto

NEW YORK.  Nonostante il cielo plumbeo e una fastidiosa pioggerellina che però si addiceva al tema della giornata, decine di migliaia di «creature acquatiche» hanno animato la 33/ma Mermaid Parade di Coney Island, a New York. Come ogni anno dal 1983, il sabato più vicino al primo giorno d'estate, intere famiglie e tanti appassionati hanno sfilato mascherati con costumi eccentrici e coloratissimi che evocano spettacolari scenari marini. Tra tutti i costumi, restano predilette le sirenette che richiamano alla mente il cartone di Disney.

«È ancora più divertente se piove, siamo tutte creature marine», ha detto Joe Coddington di Queens, che indossava un cappello granchio e una maglietta che diceva «spalmami di burro». Lia Perotta, invece, vestita da sirena come fa ogni anno da 10 anni, ha osservato: «è tutto uno scintillio oggi», riferendosi ai vistosi make up sfoggiati dai partecipanti alla parata.

Quest'anno lo scettro di regina Mermaid lo portava la ballerina di burlesque Julie Atlas Muz, mentre Re nettuno era impersonato dall'attore Mat Fraser. Nel 2014 suscitò grande scalpore il sindaco di New York, Bill de Blasio, che si presentò alla sfilata presentato in costume da pirata. Questa volta però non si è visto.

© Riproduzione riservata