CATANIA

Mafia, arrestato esponente del clan Santapaola-Ercolano

arresto, clan Santapaola-Ercolano, mafia, Sicilia, Catania, Cronaca, Mafia e Mafie

CATANIA. Rosario Sinatra, di 42 anni, è stato arrestato dalla polizia di Stato in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Catania.

L'uomo deve espiare la pena di 9 anni e 4 mesi di reclusione per associazione mafiosa ed estorsione e ritenuto organico alla frangia del clan Santapaola- Ercolano di Paternò.

Sinatra è stato arrestato da personale della squadra mobile della Questura, sezione criminalità organizzata-squadra catturandi, e successivamente condotto in carcere.

Nei giorni scorsi, un altro colpo è stato sferrato al clan Mazzei, legato alla 'famiglia' di Cosa nostra dei Corleonesi, che oltre a imporre il 'pizzo' agiscono come una vera propria agenzia di recupero crediti per conto di imprenditori e commercianti.

Secondo gli investigatori, in cambio la cosca chiede e ottiene il 50% dei soldi recuperati.  E' quanto emerge dall'operazione 'Enigma' della polizia di Stato di Catania che ha disarticolato il clan dei 'Carcagnusi', e in particolare la frangia del rione Lineri, frazione di Misterbianco, ai cui vertici, secondo l'accusa, c'era Costantino Grasso, che è tra i 30 destinatari di un provvedimento restrittivo, come lo è anche, tra gli altri, il reggente della cosca, Sebastiano Mazzei, già detenuto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati