REGIONE

Forestali, Pip e pensionamenti:
così Baccei cambia la Finanziaria

di

Escluso dal bacino degli ex Pip di Emergenza Palermo chi ha raggiunto i requisiti per andare in pensione. Modifiche alla Finanziaria. Più tempo per i dipendenti che vogliono lasciare il lavoro, ma slitta il Tfr

ex pip palermo, finanziaria regionale, forestali, Alessandro Baccei, Sicilia, Politica

PALERMO. Le correzioni sono nero su bianco. Dagli uffici del Bilancio sono state trasmesse a tutti gli assessorati. Piccoli ritocchi alla Finanziaria, firmati dall’assessore all’Economia Alessandro Baccei a poco più di un mese dalla sua approvazione. Ritocchi che in parte sono stati «dettati» da Roma, in parte nascono dalla consapevolezza di dovere aggiustare il tiro anche su un paio di disposizione per le quali non c’è copertura finanziaria.

L’organico del corpo forestale sarà ogni anno ridotto di un numero pari a quello dei prepensionamenti dell’anno precedente. La Finanziaria approvata a maggio prevede invece un blocco progressivo: per i primi due anni (2016-2017) pari a tutti i pensionamenti, dal 2018 al 2020 invece pari al 50 per cento dei pensionamenti. Viene proposto un ulteriore limite alle assunzioni, previste in Finanziaria per una quota pari 10 per cento dei prepensionamenti. Il termine per presentare domanda di prepensionamento slitta di due mesi.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati