basket, reggio emilia, sassari, Sicilia, Sport
BASKET

Rimonta di Sassari contro Reggio Emilia, serie scudetto riaperta

SASSARI. Nonostante una terza frazione semplicemente sconcertante, con 4 punti segnati e 19 subiti, il Banco di Sardegna Sassari batte la Grissin Bon Reggio Emilia per 80-77. In attesa di gara 4, in programma ancora a Sassari tra due giorni, il discorso scudetto è più che mai aperto. Sassari parte bene ma s'inceppa dopo due minuti, consentendo a Reggio di arrivare a +6 al 5': 7-13. Il Banco si ricorda che il suo punto di forza è la difesa, inizia un'altra partita.

Alla fine del primo quarto i padroni di casa conducono 26-22. Sassari tira meglio rispetto alle prime due gare, Reggio deve fare gli straordinari per restare in scia: al 15' Dinamo avanti 36-27. Il Banco controlla e arriva anche a +11 sul 43-32, ma due amnesie difensive riavvicinano Reggio: al 20' Sassari è avanti 43-37.Il ritmo in avvio di secondo è più blando e si segna pochissimo. Si distingue Della Valle, che con due bombe ristabilisce la parità: 43-43. Un gioco da tre di Polonara riporta in vantaggio la Grissin Bon, il Banco sparisce dal match inspiegabilmente.

Al 27' il parziale del terzo quarto si fissa sul 14-0 per Reggio Emilia, per un totale di 19-0 a cavallo della pausa di metà gara. Il massimo vantaggio arriva sul 43-53. A 10' dalla fine la Grissin Bon chiude a +9: 47-56. Salgono i giri e aumenta il divario, Reggio Emilia è più fresca mentalmente. Sassari resiste grazie a Logan,le cui bombe riaprono il match sul 55-62. Ancora Logan accorcia al 35': 58-64. Con una serie impressionante di 17punti su 19 di Sassari, Loganfissail pari: 66-66a 2' dalla fine. Sosa in contropiede riporta avanti Sassari: 70-68,che dopo il grande spavento non rischia più, vince per 80-77 e riapre la serie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati